CALIENDO RICEVE IL PREMIO “GALLO D’ORO”

IMGP2962

Annunci

Una risposta a “CALIENDO RICEVE IL PREMIO “GALLO D’ORO”

  1. Ormai sono passati pocchissimi giorni da quella bellissima serata.
    Sono stati attimi di vera emozione, incontare ed abbracciare il Simbolo del calcio, stringere la mano all’ Uomo che ha saputo salire le vetta del successo senza l’aiuto di nessuno superando tutte le insidie che la vita può nasconedere e stato semplicemente sublime. Guardare negli occhi il Ragazzo che tantissimi anni fà decise di lasciare i propri cari per cercare di arrivare quanto più in alto possibile è l’unico esempio di speranza che ogni ragazzo del sud deve prendere come riferimento per cercare di superare i tantissimi ostacoli che quotidianamente è destinato ad affrontare.
    Vederti sorridere e stato bello, vederti piangere dalla commozione e stato semplicemente fantastico, ascoltare il racconto del tuo successo e stato come sentire una bellissima favola, NO le solite favole che raccontano i minuscoli politici ho fantomatici uomini d’affari del nostro territtorio che da secoli scaricano fango sulla nostra terra.
    Vorrei dire tante cose ma presferisco custodirle dentro di me, Mariglianella, Napoli, La Campania sono Orgogliosi di aver regalato al mondo del calcio un Uomo come TE.
    Io sono fiero di porter raccontare in giro per l’italia la tua storia, i tuoi sacrifici ed il successo di una persona semplicemente STRAORDINARIA.
    Grazie per quello che sei per tutti noi.
    Grazie per quello che sarai per tutti gli altri.
    Grazie D’esistere.
    Un abbraccio di vero Cuore.
    Giovanni Caliendo (figlio di Enrico)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...