Caliendo: “Per Trezeguet deciderà la Juventus. Occhio ad Aguirregaray…”

La redazione di Juvemania.it ha intervistato in esclusiva uno degli storici procuratori sportivi italiani, Antonio Caliendo, che in passato è stato l’agente tra gli altri di Roberto Baggio. Oggi, Caliendo cura gli interessi di David Trezeguet, Maicon, Ederson e tanti altri campioni. Raggiunto telefonicamente ci ha rilasciato importanti aggiornamenti sui suoi assistiti, in primis sul bomber bianconero.

1 Si dice da giorni che domani sarà l’ultima partita all’Olimpico di Torino per Trezeguet. Realmente il prossimo anno Re David vestirà un’altra maglia?
Io sbaglierei a parlare di probabilità, perché il futuro di David lo deve decidere la Juventus. Il fatto concreto è che ha ancora un anno di contratto e quindi la situazione può cambiare da un momento all’altro. Leggendo i giornali vedo, da tanti anni a dire il vero, che ormai è considerato un giocatore che non serve alla causa e poi puntualmente l’anno successivo gioca e segna.

2 Anche quest’anno era considerato un giocatore finito e poi…
Esattamente come dici, è il capocannoniere della Juve nonostante abbia fatto solo 7 gol, ma tenendo conto che ha giocato solo l’1/3 della stagione.

3 Quanto può incidere la stima che il nuovo allenatore avrà per il francese?
Credo che ci sarà un consulto tra la nuova dirigenza e l’allenatore, il quale dirà la sua. Poi ci sono vari fattori, se viene un tecnico come Benitez è un conto, poiché Rafa ha assimilato molto la mentalità inglese e quindi si occupa in prima persona la campagna acquisti, mentre in Italia sono i dirigenti che comprano i giocatori, e gli allenatori accettano quasi sempre. Un esempio è rappresentato da Diego.

4 Ha avuto qualche contatto diretto con club interessati? Ci sono squadre anche italiane che lo cercano? Si parla di Milan e Sampdoria?
Io sono stato convocato dal Corinthians per la settimana prossima e per etica lavorativa vado ad ascoltare le richieste che mi fanno. In Italia i club che lo vogliono ci sono. La situazione è in continuo aggiornamento, aspettiamo…

5 Sul suo altro assistito, Ederson, ha delle novità?
Su Ederson nessuna novità, non è facile che venga in Italia, ma anche per lui bisogna aspettare.

6 Maicon resterà all’Inter al 100%?
Io non ho mai detto che Maicon resti al 100% perché il calcio è come il pallone… non si sa mai dove si ferma.

7 In conclusione può svelarci qualche trattativa o retroscena di mercato, magari che riguarda qualche suo assistito?
Certo, ci sono tanti bei giocatori in giro. Un calciatore da seguire è Aguirregaray, ha 19 anni e quindi è molto giovane; l’ho detto anche un po’ di tempo fa. Potrebbe essere l’erede di Maicon.

8 Detto così, sembra che se dovesse partire Maicon verrebbe rimpiazzato da lui. Alla Juve è difficile vederlo?
Assolutamente no, chi ha detto che non va alla Juve? E’ un difensore che i bianconeri seguono molto e abbiamo avuto dei contatti.

9 La ringraziaimo per la disponibilità a nome di tutti i lettori del sito.
Io sono sensibile ai giovani e quindi quando si tratta del loro futuro cerco di sponsorizzarli perchè devono fare la loro strada e mi fa appunto piacere parlare di questo. Un ringraziamento a voi di Juvemania, buon lavoro!

Intervista realizzata da Stefano Luongo (Juvemania.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...