Golden Foot contribuisce alla Maison de Vie di Fight Aids Monaco

Antonio Caliendo è noto per aver ideato il Golden Foot. Sulla passeggiata a mare del Larvotto si possono ammirare ormai quasi una trentina di impronte dei più leggendari calciatori del mondo. Ma Caliendo, che si ritiene un uomo molto fortunato, vuole cercare di contribuire ad aiutare anche chi è molto meno fortunato nella vita. Nel mese di ottobre si è svolta la serata Golden Foot, dove Ronaldinho ha ricevuto il premio da S.A.S. il Principe Albert II, quella sera si è svolta anche una vendita all’asta di capi d’abbigliamento dei calciatori. Il ricavato della serata è devoluto in beneficenza. Antonio Caliendo ha deciso di consegnare un assegno di 12 mila euro all’ associazione Fight Aids Monaco, direttamente nelle mani di S.A.S. la Principessa Stèphanie di Monaco. La Principessa, presidente dell’Associazione, è impegnata in prima linea nella costruzione della “Maison de vie” a Carpantras, una casa che ospiterà le persone colpite dal virus e che sono state abbandonate dalle famiglie o che hanno perso il lavoro. Le persone accolte nella “Maison de vie” , troveranno tutto il sostegno per ricominciare da capo.

Intanto Antonio Caliendo si sta impegando nella creazione di una Fondazione con cui vorrebbe aiutare tutti quei calciatori, che dopo una carriera più o meno fortuanta, oggi magari possono incontrare difficoltà economiche oppure colpiti da gravi malattie si trovano a dover affrontare situazioni molto dure: “Questo lavoro- spiega Caliendo- può dare molte soddisfazioni e tanti soldi. Però a volte ci sono giocatori che sono impreparati davanti a tanta fortuna e molto spesso vengo truffati e un giorno si ritrovano senza più nulla!”.

montecarloin.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...